Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Vesce Chiara’ Category

Sabato 12 novembre, alle ore 12, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, si terrà il concerto per piano solo di Salvatore Carrannante, musicista napoletano, finalista al Premio Nazionale delle Arti 2009/2010 in qualità di compositore di musica elettroacustica. Carannante eseguirà musishe di György Ligeti in occasione del nuovo appuntamento con i Music’Ap, rassegna che mira a valorizzare le piccole librerie come luoghi di fruizione culturale, coniugando il piacere della musica alla degustazione di prodotti del territorio.

 

I Music’Ap, aperitivi musicali in libreria, sono promossi da Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato.

 

Salvatore Carannante

 

Nato a Napoli,vive a Bacoli. Inizia lo studio del pianoforte al Conservatorio “S.Pietro a Majella” di Napoli dove attualmente frequenta il corso di II° Livello sotto la guida del M° E. Fels e allo stesso tempo studia musica elettronica con il M° A. Di Scipio. Finalista al Premio Nazionale delle Arti 2009/2010 in qualità di compositore di musica elettroacustica. Ha collaborato in vari eventi di musica elettronica in qualità di regista del suono, Dissonanzen 2009, Art of Sound – Sound of Art,La Terra Fertile, Collettivo Neaphonis del quale è membro. Presidente dell’associazione “Muse Flegree” per la realizzazione di eventi artistici nei Campi Flegrei.

 

György Ligeti (da Wikipedia)

 

« Hai bisogno di tre o cinque mani per suonare Ligeti». (Alfred Brendel)

 

György Sándor Ligeti  (Târnăveni, 28 maggio 1923 – Vienna, 12 giugno 2006) è stato un compositore ungherese naturalizzato austriaco, visto spesso come uno fra i più grandi compositori di musica strumentale del XX secolo.

 

La sua produzione va essenzialmente annoverata nell’ambito della musica classica contemporanea, ma al grande pubblico è probabilmente più noto per vari suoi brani che caratterizzano in modo rilevante i film di Stanley Kubrick 2001: Odissea nello spazio, Shining e Eyes Wide Shut.

 

 

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Incontro sulla consapevolezza con Adriana Rocco – Incontri sul corpo che medita
Giovedì, 26 maggio 2011, presso la libreria Masone
 
Art’Empori e il PoeCivismo promuovono, giovedì, 26 maggio 2011, ore 20.30, presso la libreria Masone Alisei di Benevento, un incontro con Adriana Rocco sull’educazione alla salute e alla pace.
 
Parte di un percorso su “Il corpo che medita”, questo incontro ha, come tema, “I miracoli della consapevolezza”: ogni attimo di vera presenza alla vita, in noi e intorno a noi, è inizio di Guarigione.
 
Adriana Rocco, dal 1978, studia e pratica yoga, scienza della mente, con T.K.V. Desikachar (Chennai, India). Dal 1992, studia e pratica gli insegnamenti del maestro zen Thich Nhat Hanh.
Una vita dedicata a condividere l’esperienza quotidiana del cammino di educazione alla salute e alla pace per la guarigione di sé e delle relazioni con gli altri, con la pratica del DharmaYoga.
 
Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, promuove nei processi culturali e artistici le istanze del cambiamento dal basso e dell’inclusione sociale.
Il PoeCivismo, manifesto per un’arte capace di bene comune, promuove una fruizione culturale che, approcciata esperienzialmente, agevola nell’individuo una cittadinanza non delegata.

Read Full Post »

Read Full Post »

Music’Ap,  sabato il concerto per pianoforte di Benito Pellegrino
Nel corso dell’appuntamento al Caff’Emporio della libreria Masone saranno eseguiti brani di Beethoven  e Chopin
 
Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato, sabato, 7 maggio 2011, alle ore 12,30, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, organizzano un Music’Ap, Aperitivo Musicale, con un mini concerto per pianoforte di Benito Pellegrino.
 
Il programma musicale prevede:
L.Van Beethoven  – Sonata op 26 (I tempo)
F. Chopin – Improvviso op 51
 
 
“Benito Pellegrino si avvicina giovanissimo alla musica e dopo una serie di esperienze in vari contesti
(jazz, pop)  decide di dedicarsi agli studi classici.
 
 
L’incontro con la musica classica arriva in seguito ad una maturazione interiore avvenuta nel tempo e dall’ incontro con la sua attuale insegnante.
 
Frequenta l’ottavo anno di Pianoforte presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, sotto la guida del Maestro Orsola D’Urso. Ha recentemente iniziato anche il percorso di studi per la Composizione con il Maestro Luigi Turaccio”.
 
I Music’Ap sono curati da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione. Gli appuntamenti in libreria coniugano la biodiversità dell’arte con quella dei consumi. L’incontro sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »

Older Posts »