Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Vesce Chiara’ Category

Sabato 12 novembre, alle ore 12, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, si terrà il concerto per piano solo di Salvatore Carrannante, musicista napoletano, finalista al Premio Nazionale delle Arti 2009/2010 in qualità di compositore di musica elettroacustica. Carannante eseguirà musishe di György Ligeti in occasione del nuovo appuntamento con i Music’Ap, rassegna che mira a valorizzare le piccole librerie come luoghi di fruizione culturale, coniugando il piacere della musica alla degustazione di prodotti del territorio.

 

I Music’Ap, aperitivi musicali in libreria, sono promossi da Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato.

 

Salvatore Carannante

 

Nato a Napoli,vive a Bacoli. Inizia lo studio del pianoforte al Conservatorio “S.Pietro a Majella” di Napoli dove attualmente frequenta il corso di II° Livello sotto la guida del M° E. Fels e allo stesso tempo studia musica elettronica con il M° A. Di Scipio. Finalista al Premio Nazionale delle Arti 2009/2010 in qualità di compositore di musica elettroacustica. Ha collaborato in vari eventi di musica elettronica in qualità di regista del suono, Dissonanzen 2009, Art of Sound – Sound of Art,La Terra Fertile, Collettivo Neaphonis del quale è membro. Presidente dell’associazione “Muse Flegree” per la realizzazione di eventi artistici nei Campi Flegrei.

 

György Ligeti (da Wikipedia)

 

« Hai bisogno di tre o cinque mani per suonare Ligeti». (Alfred Brendel)

 

György Sándor Ligeti  (Târnăveni, 28 maggio 1923 – Vienna, 12 giugno 2006) è stato un compositore ungherese naturalizzato austriaco, visto spesso come uno fra i più grandi compositori di musica strumentale del XX secolo.

 

La sua produzione va essenzialmente annoverata nell’ambito della musica classica contemporanea, ma al grande pubblico è probabilmente più noto per vari suoi brani che caratterizzano in modo rilevante i film di Stanley Kubrick 2001: Odissea nello spazio, Shining e Eyes Wide Shut.

 

 

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Incontro sulla consapevolezza con Adriana Rocco – Incontri sul corpo che medita
Giovedì, 26 maggio 2011, presso la libreria Masone
 
Art’Empori e il PoeCivismo promuovono, giovedì, 26 maggio 2011, ore 20.30, presso la libreria Masone Alisei di Benevento, un incontro con Adriana Rocco sull’educazione alla salute e alla pace.
 
Parte di un percorso su “Il corpo che medita”, questo incontro ha, come tema, “I miracoli della consapevolezza”: ogni attimo di vera presenza alla vita, in noi e intorno a noi, è inizio di Guarigione.
 
Adriana Rocco, dal 1978, studia e pratica yoga, scienza della mente, con T.K.V. Desikachar (Chennai, India). Dal 1992, studia e pratica gli insegnamenti del maestro zen Thich Nhat Hanh.
Una vita dedicata a condividere l’esperienza quotidiana del cammino di educazione alla salute e alla pace per la guarigione di sé e delle relazioni con gli altri, con la pratica del DharmaYoga.
 
Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, promuove nei processi culturali e artistici le istanze del cambiamento dal basso e dell’inclusione sociale.
Il PoeCivismo, manifesto per un’arte capace di bene comune, promuove una fruizione culturale che, approcciata esperienzialmente, agevola nell’individuo una cittadinanza non delegata.

Read Full Post »

Read Full Post »

Music’Ap,  sabato il concerto per pianoforte di Benito Pellegrino
Nel corso dell’appuntamento al Caff’Emporio della libreria Masone saranno eseguiti brani di Beethoven  e Chopin
 
Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato, sabato, 7 maggio 2011, alle ore 12,30, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, organizzano un Music’Ap, Aperitivo Musicale, con un mini concerto per pianoforte di Benito Pellegrino.
 
Il programma musicale prevede:
L.Van Beethoven  – Sonata op 26 (I tempo)
F. Chopin – Improvviso op 51
 
 
“Benito Pellegrino si avvicina giovanissimo alla musica e dopo una serie di esperienze in vari contesti
(jazz, pop)  decide di dedicarsi agli studi classici.
 
 
L’incontro con la musica classica arriva in seguito ad una maturazione interiore avvenuta nel tempo e dall’ incontro con la sua attuale insegnante.
 
Frequenta l’ottavo anno di Pianoforte presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, sotto la guida del Maestro Orsola D’Urso. Ha recentemente iniziato anche il percorso di studi per la Composizione con il Maestro Luigi Turaccio”.
 
I Music’Ap sono curati da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione. Gli appuntamenti in libreria coniugano la biodiversità dell’arte con quella dei consumi. L’incontro sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato, sabato, 9 aprile, alle ore 12, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, organizzano un Music’Ap, Aperitivo Musicale, con un concerto per pianoforte di Federica Grassullo.
Il programma prevede la sonata op 109 di Ludwig  van Beethoven
Vivace ma non troppo
Prestissimo (in Mi minore)
Andante molto cantabile ed espressivo
Gesangvoll, mit innigster Empfindung. [Pieno di canto, con il più intimo sentimento]

I Music’Ap sono curati da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione. Gli appuntamenti in libreria coniugano la biodiversità dell’arte con quella dei consumi. L’incontro sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Giovedì, 17 marzo 2011, il liceo scientifico “A. Gallotta” di Eboli, nell’ambito di un progetto PON, visiterà Benevento per conoscere il metodo e le associazioni della Rete Arcobaleno.
La scolaresca, in mattinata, sarà ospite della libreria Masone, nodo della Rete Arcobaleno, per confrontarsi con alcune proposte della rete ambientalista.
 
Alessio Masone introdurrà sul Manifesto per gli stili di vita sostenibili e sull’EcoVicinanza, un modello culturale capace di nuova economia, di giustizia sociale e di tutela ambientale; Giorgia Georgopoulos, Emisfero Sud, interverrà sul commercio equo e solidale come strumento per incidere sull’economia dei paesi in via di sviluppo scavalcando l’assistenzialismo; Benedetta Rotili, GAS Arcobaleno, introdurrà sul Gruppo d’Acquisto Solidale come strumento di cambiamento dal basso capace di coesione sociale e di redistribuzione del reddito.
 
Seguirà la proiezione di “Luci, voci e ombre della resistenza di Sant’Arcangelo Trimonte“, video reportage prodotto da Alessandro Paolo Lombardo per la rivista Bmagazine.
Emilio Fabozzi, fondatore di Bmagazine, interverrà sulle “Pratiche partecipate dal lettore per un’informazione responsabile”.
 
La scolaresca, poi, si muoverà per raggiungere l’Orto di Casa Betania, fattoria sociale promossa in città dal centro per disabili “E’ più bello insieme” di Benevento.
Qui, interverranno Maria Pia Cutillo su “La fattoria sociale come opportunità di inclusione di soggetti svantaggiati” e Angelo Moretti, fondatore di “E’ più bello insieme”, su “La cultura sociale e di intervento della coopertativa La Solidarietà”.
 
A seguire, trasferimento alla Cinta Onlus, fattoria zoo antropologica, altro nodo della rete sito in contrada San Vitale, Benevento.
Qui la scolaresca, dopo aver pranzato degustando prodotti del territorio e della fattoria, con l’ausilio di Tullio Zullo, veterinario fondatore de La Cinta, fruirà di un laboratorio con gli asini.
Nicola Colangelo, Codisam, terrà un breve intervento su “La discarica di Sant’Arcangelo Trimonte e le aree interne in balia dei rifiuti campani”. Marcello Stefanucci, LIPU Benevento, introdurrà sulle aree umide di Benevento e sull’emergenza della centrale termoelettrica Luminosa. L’associazione WWF Sannio chiuderà la giornata con un intervento sulla tutela della aree protette.

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

04.06.10 Alex Zanotelli su campagna referendaria acqua pubblica. Colori del Cinema. Libreria Masone

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

30.12.09 Festa degli auguri Arcobaleno – c/o libreria masone BN

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Art'Ap-050909

IMG_1221-web
Pasquale Palmieri con alle spalle le immagini di "Per viaggiare basta esistere"

Pasquale Palmieri con alle spalle le immagini di "Per viaggiare basta esistere"

Read Full Post »

Mercoledì, 2 settembre 2009, ore 20,30, riunione di Art’Empori.
Tutti gli iscritti a questa lista di discussione sono invitati a partecipare.

 ODG:
realizzazione di una serie di segnalibri a beneficio delle librerie collegate alla rete di Art’Empori (potrebbero contenere poesie di autori locali e internazionali?);
– approvazione dei “Questionari di condivisione artistica e sociale” per una veicolazione orizzontale dei gusti artistici e degli stili di vita (ogni questionario, a nome di chi ha voluto condividere con gli altri le risposte, se compilato da un frequentatore dei negozi della rete Art’Empori, viene inserito nel sito Antologia di Art’Empori; se compilato da un frequentatore delle attività delle associazioni ecosolidali, viene inserito nel sito Semi EcoSolidali);
– partecipazione all’evento Sannazzaro BorgoVicino – 1° festa dell’EcoVicinanza al territorio e alle persone (per una filiera corta nelle relazioni sociali ed economiche);
adesione a Benevento Km Zero – movimento di mobilità corta per il commercio di vicinato e per le produzioni locali;
l’adesione a questo distretto di economia ecosolidale, implica l’adesione alle seguenti iniziative:

  • PAGINE ARCOBALENO di Benevento – guida biodiversa, alternativa alle pagine gialle, che promuove le aziende locali agricole e di artigianali, negozi a conduzione familiare, cooperative sociali, associazioni, operatori culturali;

  • MOC MOneta Corta – buono sconto che, spendibile solo nel circuito locale, agevola nel territorio una coesione sociale e un’economia locale;

  • Rete dei Regali – sito web dove le persone possono inserire gli oggetti graditi (o sgraditi) da ricevere come regalo durante le ricorrenze (per una convenienza economica per i beneficiari del regalo, per una riduzione di rifiuti e trasporti dovuti a oggetti inutilizzati, per una condivisione orizzontale dei gusti);

  • IO COMPRO SOSTENIBILE – shopper pluriuso riutilizzabile per le spese successive che, riportante i loghi delle associazioni promotrici, i negozianti convenzionati cedono ai loro clienti a fronte di una cauzione;

organizzazione dei prossimi Art’Ap;
– prossimi numeri di Art’Empori Magazine (inserto di Bmagazine) – tra le altre ipotesi, si vorrebbe prevedere, per ogni numero della rivista, l’intervista di un libraio o di un gallerista aderente ad Art’Empori;
– nome da assegnare alla caffetteria che collocata nella libreria masone, sarà gestita per conto delle associazioni Art’Empori, Rete Arcobaleno e Tandem21;
– Gli Avamposti Sostenibili (o gli Avamposti BioDiversi) – presidi promossi dalle associazioni ecosolidali per promuovere un’attenzione particolare su alcuni aspetti specifici della nostra collettività che necessitano di una nuova gestione (contro l’uso dei SUV, contro le auto e i pullman, in sosta ma in moto per utilizzare l’aria condizionata; contro abbigliamento e accessori manifestamente riconducibili a una marca; a favore dei mestieri manuali, recuperandone dignità e professionalità; contro l’uso di prodotti monouso; a favore della diffusione, nell’infanzia, di giochi all’aria aperta, a scapito di videogiochi e TV; contro l’acquisto di prodotti per l’infanzia pubblicizzati in TV; …);
– altre.

Read Full Post »

Art'Ap-080809

Read Full Post »

Sepino-5.8.09-alessio-1177

Sepino-5.8.09-alessio-1148

Sepino-5.8.09-alessio-1153

Sepino-5.8.09-alessio-1151

Sepino-5.8.09-alessio-1155

Sepino-5.8.09-alessio-1181

La LIPU-Benevento e Sannio in Movimento hanno organizzato la visita allo scavo archeologico di un tempio sannitico situato nel territorio comunale di Sepino, in provincia di Campobasso, nel Sannio Molisano.

Si tratta di un tempio scoperto, circa 15 anni fa, dal prof. Matteini Chiari, docente dell’Università di Perugia, alle pendici di una collina, a metà strada tra il luogo delle fortificazioni sannitiche con mura ciclopiche e la valle dove c’è anche l’antica Saepinum romana. Questa è un’ubicazione tipica del periodo preromano, visto che i Sanniti Pentri (una delle cinque tribù che costituivano il popolo sannita: Caudini, Pentri, Irpini, Carricini e Frentani) si insediavano nel territorio in maniera diffusa, in maniera tale che ogni comunità, costituita da alcuni villaggi che normalmente si trovavano nelle vallate, aveva il proprio tempio a mezza collina e una fortificazione all’apice dell’altura più vicina.

Read Full Post »

Art'Ap-180709-web

Read Full Post »

 

Read Full Post »

Art'Ap 270609.indd

Read Full Post »

Consegna a cura di Alessio Masone e Rossana Ricciardi.
Gestione ordini: Enzo Auletta.

Read Full Post »

Consegna a cura di Enzo Auletta e Rossana Ricciardi.
Gestione ordini a cura di Enzo Auletta.

Read Full Post »

Read Full Post »

Consegna a cura di Alessio Masone e Rossana Ricciardi.
Gestione ordini Enzo Auletta.

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »