Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Trotta Giorgio’ Category

Giovedì 23 febbraio 2012, alle ore 19,30 è in programma l’ultimo appuntamento di questo ciclo dei Cort’Ap, cinema corto con aperitivo del territorio, organizzata da CineFort, bMagazine ed Art’Empori presso ilCaff’Emporio della libreria Masone.

All’incontro interverrà il regista Umberto Rinaldi, i cui lavori hanno ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui: “L’Achille d’oro” (Chieti 2008), il Contest “Derby blue” (Torino 2008), la selezione per il DVD “I Luoghi da salvare” al (Milano film Festival 2009), il premio “Entrepreneurship Video Award” (Bruxelles, 2010). Rinaldi introdurrà il suo lavoro: “La Scommoneca” realizzato interamente del Fortore nell’ambito dell’edizione 2011 del CineFortFestival. “Una leggenda narra di una Scommoneca che grava su San Giorgio La Molara, ostruendo qualsiasi tentativo di rilancio del paese”.

Nel corso del Cort’Ap di domani, oltre al cortometraggio di Umberto Rinaldi,  saranno proiettati altri due lavori, inseriti nella categoria della rassegna dedicata alla serie de “I Cortissimi”: “You belong with me” di Marta Carpicei, G. Proietti e I. Giarietta (2’05”, Italia, 2011); e, a seguire, “Il cuore dei bambini” di Vincenzo Bellini e Rossella Sinagra (3’10”, Italia, 2010);

La proiezione dei cortometraggi sarà preceduta dalla discussione con l’autore, moderata da Lea Modola, presidente dell’associazione Cinefort ed Emilio Fabozzi, direttore di “bMagazine”. Interverrà il fotografo Alessandro Caporaso, autore della mostra “I cinematografi indipendenti Massimo e San Marco di Benevento” che, avendo accompagnato l’intero periodo della rassegna dei corti, si concluderà anch’essa. Infine, l’intervento di Alessio Masone, cofondatore di Art’Empori, sulla “Fruizione responsabile dei cinema indipendenti e la cittadinanza artistica non delegata” sancirà la conclusione di questo ciclo della rassegna.

L’iniziativa “Cort’Ap, rassegna di cortometraggi con aperitivo del territorio”, con i suoi 18 appuntamenti, ha voluto evidenziare una possibile fruizione responsabile della settima arte capace di rispondere alle emergenze sociali, economiche e ambientali.

I registi de “I Cortissimi” della serata:

Umberto Rinaldi autore de “La Scommoneca”

E’ nato nel1975 aSan Giorgio del Sannio. Subito dopo la laurea in Scienze della Comunicazione, si dedica alla passione per il cinema ed avvia la sua attività da filmaker, realizza spot pubblicitari, cortometraggi, documentari e videoclip con il marchio “Vocidentro Film”. I risultati del lavoro intrapreso arrivano immediatamente. In breve tempo si aggiudica diversi riconoscimenti a festival nazionali e internazionali tra cui: L’Achille d’oro (Chieti 2008), il Contest “Derby blue” (Torino 2008), la selezione per il DVD “I Luoghi da salvare” al (Milano film Festival 2009), il premio “Entrepreneurship Video Award” (Bruxelles, 2010)».
Marta Carpicei, Giulia Proietti e Ilaria Giarietta autrici di “You Belong With Me”

Sono tre giovanissime ragazze romane con la forte passione per il video, la fotografia e la musica;

Vincenzo Bellini autore di “Il Cuore Dei Bambini”

Nato a Reggio Emilia nel 1948, si occupa di grafica e fotografia e nutre una forte passione per il video digitale. Nel 2002 con un gruppo di amici fonda la Icarusfilm con la quale producono i primi video, per poi passare alla realizzazione di cortometraggi. Dal 2006 ad oggi ha all’attivo più di venti corti.

 

Read Full Post »

Giovedì, 16 febbraio 2012, alle ore 19,30 è in programma un nuovo appuntamento con la rassegna Cort’Ap, cinema corto in libreria, organizzata da CineFort, b Magazine ed Art’Empori presso il Caff’Emporio della libreria Masone.

All’incontro interverrà il regista pugliese Gino Vivabene, che introdurrà il suo lavoro: “THE NEW EXPERIENCE” premiato come “Miglior cortometraggio sezione comico/commedia alla sesta edizione di “Grande Vomero-Napoli in corto- rassegna internazionale di cortometraggi (edizione 2009) e come “Miglior cortometraggio categoria “Dubbio” alla prima edizione del “Video Viral Falstival” di Bologna (edizione 2010).

Nel corso del Cort’Ap di domani saranno proiettati due cortometraggi, inseriti nella categoria della rassegna dedicata alla serie de “I Cortissimi”. I lavori protagonisti della serata saranno: “The new experience” di Gino Vivabene (Italia, 2009) e “Quotidianità” di Daniele Landini (1’30” Italia, 2011).

La proiezione dei cortometraggi sarà preceduta dalla discussione con l’autore, moderata da Lea Modola, presidente dell’associazione Cinefort.

A seguire un aperitivo corto che, realizzato con i prodotti del GAS Arcobaleno, è promosso dal Caff’Emporio, ritrovo per un’arte biodiversa e per un’economia solidale. Il Caff’Emporio è, a Benevento, l’unica caffetteria di filiera corta: con prodotti a km zero, bio ed etici (del commercio equo e solidale – associazione Emisfero Sud).

I Registi de “I Cortissimi”

Gino Vivabene autore di “The new experience”

Nato nel1974 aMonte S. Angelo (Foggia), ha conseguito preso l’Università di Bologna la laurea in DAMS Spettacolo. Regista, soprattutto, ma anche sceneggiatore e montatore, all’occasione anche operatore di ripresa e direttore della fotografia, ha all’attivo collaborazioni con il regista Alessandro Baracco, e con diverse case di produzione televisive.

Daniele Landini autore di “Quotidianità”

Nato a Prato nel1973, hastudiato sceneggiatura, montaggio, operatore e fotografia, regia e fonico presso la Scuola di cinema Anna Magnani, e recitazione presso il Thètre des Sens. Ha collaborato alla realizzazione di numerosi cortometraggi, curandone la sceneggiatura, il montaggio, la fonica e, di alcuni anche la regia (Pomì, La coda del gatto e Quotidianità).

Read Full Post »

Giovedì 9 febbraio 2012, alle ore 19,30 è in programma un nuovo appuntamento con la rassegna Cort’Ap, cinema corto in libreria, organizzata da CineFort, b Magazine ed Art’Empori presso il Caff’Emporio della libreria Masone. Nel corso del Cort’Ap di domani saranno proiettati due cortometraggi, inseriti nella categoria della rassegna dedicata alla serie de “I Cortissimi”.

I lavori protagonisti della serata saranno: “Per versum”: “Un uomo cerca di prepararsi una sigaretta… tentativo “perverso” di applicare uno dei meccanismi tipici dell’umorismo, il rovesciamento (per versum- a rovescio) ad una situazione molto seria…”; “Mobile d’astri e di quiete”: “Rapimento ed estasi nella catabasi di un sogno ispirato ai verdi di Quasimodo. Non altro ora consola che il silenzio.. mobile d’astri e di quiete ci getta notte nel veloce inganno: pietre che l’acqua spolpa ad ogni foce”.

L’appuntamento sarà preceduto da una breve presentazione del cortometraggio, che sarà introdotto da Lea Modola, presidente dell’associazione Cinefort e da Emilio Fabozzi, direttore di bMagazine.

I Registi de “I Cortissimi”

DIEGO MONFREDINI autore di “MOBILE D’ASTRI E DI QUIETE”

Nato a Codogno nel1983, hastudiato cinema a Bologna, è attualmente filmaker indipendente e creativo multimediale. Nel 2010 ottiene alcuni premi con il cortometraggio Romeo Ken Juliet, omaggio a Ken Saro Wiwa in moderna chiave shakespeariana.

WERTHER GERMONDARI autore di “PER VERSUM”

Nato a Rimini nel1963, hafrequentato il laboratorio di sceneggiatura di Tonino Guerra, ha ottenuto una borsa di studio per il centro sperimentale di Cinematografia, si è diplomato in Fotografia e laureato a Bologna in Istituzioni di regia. Ha realizzato circa cinquanta cortometraggi, proiettati in vari Festival, compresi Cannes e Venezia

Read Full Post »