Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Ranauro Fiore’ Category

 
Music’Ap,  sabato il concerto per chitarra sola di Roberto Melisi
Nel corso dell’appuntamento al Caff’Emporio della libreria Masone saranno eseguiti brani di Fernando Sor, Federico Moreno Torroba e Miguel Llobet.
Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato, sabato, 14 maggio 2011, alle ore 12, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, organizzano un Music’Ap, Aperitivo Musicale, con un mini concerto per chitarra sola di Roberto Melisi.
 
Roberto Melisi è nato il 3 gennaio 1989 a Benevento. Studia al Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli, dove è iscritto al nono anno della Scuola di Chitarra, sotto la guida del M° Francesco Matrone, e al terzo anno della Scuola di Composizione, nella classe del M° Luciano Tomei.
 
Ha, inoltre, partecipato alla XIII edizione del Festival del cortometraggio tenutasi il 30 marzo 2011 all’Istituto Francese “Grenoble” di Napoli, eseguendo assieme ad altri artisti le musiche originali scritte dagli allievi delle classi di Composizione del Conservatorio di San Pietro a Majella per una serie di film muti dei fratelli Lumière e di Jean Claude Bernard su Napoli dal titolo “Vues de Naples-Napoli tra fine Ottocento e inizio Novecento in alcuni film francesi delle origini”.
 
Dal 2007 collabora attivamente con l’associazione musicale UNASP/ACLI PROGETTO MUSICA di Airola (BN).
 
Roberto Melisi, nell’ambito del Music’Ap, proporrà il seguente programma musicale:
Fernando Sor – Variazioni op. 28 (Malbrough)
Federico Moreno Torroba – Torija (Elegia)
Miguel Llobet – El Noi de la Mare
 
I Music’Ap sono curati da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione. Gli appuntamenti in libreria coniugano la biodiversità dell’arte con quella dei consumi. L’incontro sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »

                           Il Comitato Referendario Sannita 2 Sì per l’Acqua Bene Comune

                                                                                                      vi invita a partecipare

                                                      

                                                         Venerdi 29 aprile 2011 ore 20,30 presso la Libreria Masone a Benevento

                                                                        

                                                                         alla Proiezione in contemporanea nazionale del film

“Water Makes Money – Come le multinazionali fanno profitti sull’acqua”

                                                                                       di Leslie Franke e Herdolor Lorenz

 

Circa 20 anni fa è iniziata in tutto il mondo un’ondata di privatizzazione dei nostri approvvigionamenti d’acqua. In molti paesi oggi l’acqua potabile è un lusso che i più poveri non possono permettersi. Ma anche in quei paesi, come l’Italia, nei quali non c’è ancora scarsità a quei livelli, gli effetti delle privatizzazioni sono sotto gli occhi di tutti : aumenti delle tariffe, nessuna riduzione delle perdite, drastico peggioramento della qualità del servizio.

Consapevoli di non avere più il consenso, le lobbies politico-economiche oggi non rivendicano più le privatizzazioni, bensì le mascherano dietro nuovi concetti commerciali come “liberalizzazioni” o “partenariato pubblico-privato”. Dicono che faranno investimenti per le infrastrutture, ma i dati mostrano il contrario.

Il film descrive come funzionano le “macchine crea soldi” delle aziende, e illustra la realtà dei casi in cui l’acqua è tornata nelle mani del pubblico, come in Francia e in città tedesche come Berlino e Braunschweig. In Italia con il referendum popolare stiamo per percorrere la stessa strada. Dagli autori di “H2O up for sale” uscito nel 2005, il film “Water Makes Money” infonde coraggio e fa capire le lezioni che le comunità hanno appreso sotto il dominio di Veolia e company. L’acqua nelle mani del pubblico è sia necessaria che possibile!

 

Introduce Maria Masone – Referente Provinciale

Interventi dei Referenti Territoriali

Seguirà Dibattito

Read Full Post »

Read Full Post »

04.06.10 Alex Zanotelli su campagna referendaria acqua pubblica. Colori del Cinema. Libreria Masone

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

30.12.09 Festa degli auguri Arcobaleno – c/o libreria masone BN

Read Full Post »

alessio_1448 
alessio_1449alessio_1451

alessio_1452 alessio_1453  alessio_1455

alessio_1457 

Slideshow di Mario Taddeo che interpreta la discarica di Sant’Arcangelo Trimonte.

 Art’Ap di sabato, 7 novembre 2009, presso la Libreria Masone di Benevento.  

 Sabato, 7 novembre 2009, dalle ore 11.30 alle 13.30, presso la libreria Masone di Benevento, si terrà un “Art’Ap – Gli Aperitivi dell’Emporio”. Accompagnato dalla fruizione gratutita di un “aperitivo bio ed equo”, con prodotti del GAS Arcobaleno e del commercio equo, l’evento prevede  la proiezione de “La discarica di Sant’Arcangelo: la protesta nelle immagini di Mario Taddeo”. Alcuni pannelli fotografici, relativi alle immagini proiettate, resteranno in mostra fino al 30 novembre 2009.   

Lo slideshow raccoglie il lavoro svolto da Mario Taddeo, nel documentare la protesta della piccola comunità di Sant’Arcangelo Trimonte, un piccola località nelle vicinanze di Benevento. Su volontà solo napoletana, si decise di realizzare, in questo territorio incontaminato e incolpevole, una delle discariche regionali utili a fare fronte all’emergenza rifiuti in Campania. Si è sacrificato un territorio, a danno della salubrità pubblica e dell’economia rurale, inutilmente:  l’emergenza rifiuti è stata risolta solo secondo il Governo nazionale e secondo i mass media. Durante la proiezione, saranno presenti gli esponenti del CO.DI.S.AM. – Comitato Difesa Salute e Ambiente di Sant’Arcangelo Trimonte.  

Mario Taddeo, fotografo professionista, vive a Benevento dove è nato nel 1972. Realizza le sue prime immagini, durante i suoi studi tecnici da geometra, usando la fotocamera per descrivere architetture e costruzioni, ma suo interesse sarà raccontare il mondo per immagini, sull’esempio dei grandi maestri del reportage. La passione per il fotogiornalismo lo porta a prestare il suo obiettivo alla cronaca locale, ma, anche, a concerti, a spettacoli, a eventi sportivi. Quando incontra e stringe amicizia col fotografo David Alan Harvey, membro dell’agenzia MAGNUM e col direttore della fotografia del National Geographic, Kent Kobersteen, decide intraprendere la carriera di fotografo professionista. Durante uno dei tanti eventi di cronaca nazionale, viene contattato dall’Ansa per alcune sue immagini che verranno pubblicate su Repubblica e sul Corriere della Sera. Ne consegue, con continuità, la realizzazione di immagini per vari quotidiani e magazine nazionali. Attualmente, collabora con le agenzie fotografiche milanesi GRANATA IMAGES e KINES. Realizza lavori come freelance.

Gli Art’Ap sono eventi di aggregazione che coniugano la promozione di giovani artisti locali con le istanze del consumo critico e degli stili di vita sostenibili: perseguendo il paradigma dell’orizzontalità nei processi culturali ed economici, si vuole essere propositivi di una nuova società capace di dare, dal basso, risposte per il XXI secolo.    

Gli Art’Ap sono promossi dalla testata giornalistica Bmagazine – Benevento EcoSolidale Magazine – Art’Empori Magazine. L’evento è organizzato dalla rete Art’Empori (persone consapevoli in librerie indipendenti), con la collaborazione del GAS Arcobaleno (Gruppo d’Acquisto Solidale), di Tandem21 (Bottega del Commercio Equo) e della Rete Arcobaleno (rete di economia ecosolidale).

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »