Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Festa Mario’ Category

Sabato, 19 marzo 2011, ore 11.00, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, l’associazione Città di Eufemia e altre associazioni della Rete Arcobaleno promuovono un incontro sui Microrganismi Effettivi dal titolo “La filiera della materia organica: dal compostaggio domestico e agricolo ai micro impianti EM-Bio”.
 
Introduce Maria Pia Cutillo, Rete Arcobaleno e CoReRi (Coordinamento Regionale Rifiuti Campano), e intervengono Stefan Tinkauser, AD di EM-Bio Italia, e Alfonso Melillo, esperto di gestione rifiuti dell’associazione Città di Eufemia.
 
I Microrganismi Effettivi (o Efficaci) sono capaci di divorare i rifiuti umidi trasformando le sostanze chimiche tossiche in composti semplici e innocui, come vitamine o aminoacidi.
EM «Effective Microrganism» è il nome che il microbiologo giapponese Teruo Higa ha dato a questi microrganismi, non modificati geneticamente, estremamente efficaci per l’ambiente nella concimazione naturale del terreni agricoli, nel trattamento delle acque reflue, nel compostaggio dei rifiuti organici.
 
Le associazioni della Rete Arcobaleno promotrici dell’iniziativa: Città di Eufemia (San Lorenzello), Emisfero Sud, Entroterra (San Giorgio la Molara), GAS Arcobaleno, Januaria, La Cinta Onlus, Lerka Minerka, LIPU Benevento, WWF Sannio, Codisam (Sant’Arcangelo Trimonte), Comitato civico di Guardia Sanframondi, Comitato civico di San Salvatore Telesino.

Read Full Post »

Martedì, 26 ottobre 2010, ore 20,30, presso la libreria masone, si terrà una riunione della Rete Arcobaleno.

Tutti gli iscritti a questa lista di discussione Benevento EcoSolidale  sono invitati a partecipare.

Su richiesta di Nicola Colangelo (CODISAM di Sant’Arcangelo Trimonte), di Maria Pia Cutillo e Daniele Tufo, convochiamo una riunione con il seguente ordine del giorno:

1. Aggiornamenti sulla discarica di Sant’Arcangelo Trimonte dopo gli ultimi eventi (ascolteremo Nicola Colangelo del Codisam, Maria Pia Cutillo e Daniele Tufo,  referenti della Rete Arcobaleno per i rifiuti);

2. Aggiornamenti sulla Luminosa, dopo il consenso della Regione Campania (ascolteremo Daniele Tufo, referente della Rete Arcobaleno per la centrale termoelettrica di Ponte Valentino);

3. “A Teano diamoci la mano”, manifestazione che, tenutasi dal 23 al 26 ottobre, ha consentito l’incontro di un’Italia capace di un altro modello di sviluppo e di comuni virtuosi  (ascolteremo Mario Festa, Pierluigi Santillo, Francesco Pascale, Carmela Longo, Maria Pia Cutillo, Marilina Mucci che hanno partecipato alla manifestazione);

4. Adesioni delle associazioni e delle persone al Manifesto del PoeCivismo, movimento per un’arte capace di azione, di bene comune (Alessio Masone illustrerà il collegamento tra il PoeCivismo e le istanze ambientaliste e solidali);

5. Moneta locale di Benevento EcoSolidale e distretto di economia solidale “Benevento EcoVicina” (da individuare il nome definitivo della moneta, del distretto e le associazioni che li promuovono);

(I punti che seguono erano oggetto anche della  precedente riunione)

6. Riorganizzazione del blog Benevento EcoSolidale per trasformarlo in blog collettivo: le associazioni e gli attivisti della rete diventano autori dei post da inserire nel blog e chiunque può commentarli (sostituendo in parte la funzione della lista di discussione);

7. “L’EcoVicinanza di Benevento”, foglio bimestrale in bianco e nero di 4 facciate (analogo al foglio del PoeCivismo) che, contenente gli articoli delle associazioni ambientaliste e solidali della Rete, sarebbe diffuso gratuitamente dalle associazioni coinvolte (100 copie per ogni sigla associativa) e distribuito come supplemento di Bmagazine;

8. Regole di comportamento per le associazioni che aderiscono agli eventi della Rete (obbligo di diffusione degli eventi tra i propri associati tramite mail; ogni associazione dovrebbe realizzare una propria lista di discussione per consentire ai propri associati aggregazione e confronto).

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

ODG:
1) organizzazione della proiezione di “Una montagna di balle” (su proposta di Oceane) e di “Greetings from Sant’Arcangelo” (su proposta di Zio Bacco), cortometraggio di 5 minuti realizzato da Umberto Rinaldi, 34enne videomaker di San Giorgio del Sannio, sulla discarica di Sant’Arcangelo Trimonte” (date ipotizzate: venerdì, 6 o 13 novembre);
2) Salviamo il fiume Calore:  ultime modalità da discutere per l’invio del comunicato;
3) iniziativa propositiva di attività ecocompatibili da realizzare sul fiume Calore;
4) privatizzazione delle acque pubbliche: Maria Pia Cutillo e Marilina Mucci ci sottoporranno alcune iniziative utili a contrastare le leggi del governo berlusconi che vogliono consegnare un fondamentale bene comune a grandi SPA italiane e straniere;
5) camion vela per pubblicità mobile:  iniziativa da prendere per contrastare l’utilizzo, sempre più diffuso, di questi ingombranti veicoli, che, pretestuosamente, producono inquinamento atmosferico e limitano un’agevole visione delle strade e del paesaggio urbano;
6) Qualifiche da assegnare ai singoli individui, membri della Rete Arcobaleno: finora, per evitare ogni possibile burocratizzazione, non avevamo voluto che si assegnassero compiti e qualifiche all’interno della rete, ma questa modalità ha causato un calo di motivazione nel sentirsi parte della rete. E’ fondamentale, se vogliamo essere capaci di una reale incisività sulla collettività, che ognuno di noi, in qualunque contesto, si senta, oltre che socio di un’eventuale associazione settoriale o verticistica, anche rappresentante della Rete Arcobaleno che, orizzontalmente territoriale, è onnicomprensiva delle istanze ecosolidali.

Read Full Post »

Lunedì, 29 giugno 2009, alle ore 20,30, presso la Libreria Masone,  riunione della comunità ecosolidale, col seguente ordine del giorno:

1) Inserto “BeneventoEcoSolidale MAGAZINE” su “Bmagazine”: dopo l’uscita del primo numero, è necessario fare il punto della situazione. Ogni associazione coinvolta farà le sue considerazioni su cosa migliorare (ad esempio vagliare l’ipotesi di fare solo articoli da pagina intera, anche se, a turno, 4 associazioni saltano un’uscita). Sarà presente il direttore di Bmagazine, Emilio Fabozzi.

2) Zio Bacco è stato contattato dal Comune di San Nazzaro per affidare alle associazioni l’organizzazione di un rilevante evento che (ad agosto) possa incidere sulla vocazione ricettivo ambientalista e naturalistica del paese e del territorio circostante. Durante la riunione, dobbiamo decidere se aderire come rete delle associazioni e, nel caso, dobbiamo confrontarci sul nome e sulle modalità dell’evento da proporre al Sindaco.

3) MOC – MOneta Corta. Visioneremo, insieme, la banconota che il grafico, Gabriella Tuzio, ci ha consegnato (solo in formato cartaceo): si raccoglieranno i consigli e le adesioni delle associazioni che promueveranno l’iniziativa; queste risulteranno stampate sul retro della banconota e saranno beneficiarie delle banconote emesse ma inutilizzate. A settembre, la banconota sarà operativa, con ricaduta diffusa, nella vita quotidiana della città, delle istanze (e quindi delle associazioni) ambientaliste e solidali.

4) Shopper multiuso per la spesa sostenibile: questa e altri dispostivi (moneta corta, la rete dei regali) sono parte del movimento “Benevento km zero”. Le associazioni possono aderire portando il loro bagaglio esperenziale al progetto complessivo. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »