Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 16 febbraio 2012

Giovedì, 16 febbraio 2012, alle ore 19,30 è in programma un nuovo appuntamento con la rassegna Cort’Ap, cinema corto in libreria, organizzata da CineFort, b Magazine ed Art’Empori presso il Caff’Emporio della libreria Masone.

All’incontro interverrà il regista pugliese Gino Vivabene, che introdurrà il suo lavoro: “THE NEW EXPERIENCE” premiato come “Miglior cortometraggio sezione comico/commedia alla sesta edizione di “Grande Vomero-Napoli in corto- rassegna internazionale di cortometraggi (edizione 2009) e come “Miglior cortometraggio categoria “Dubbio” alla prima edizione del “Video Viral Falstival” di Bologna (edizione 2010).

Nel corso del Cort’Ap di domani saranno proiettati due cortometraggi, inseriti nella categoria della rassegna dedicata alla serie de “I Cortissimi”. I lavori protagonisti della serata saranno: “The new experience” di Gino Vivabene (Italia, 2009) e “Quotidianità” di Daniele Landini (1’30” Italia, 2011).

La proiezione dei cortometraggi sarà preceduta dalla discussione con l’autore, moderata da Lea Modola, presidente dell’associazione Cinefort.

A seguire un aperitivo corto che, realizzato con i prodotti del GAS Arcobaleno, è promosso dal Caff’Emporio, ritrovo per un’arte biodiversa e per un’economia solidale. Il Caff’Emporio è, a Benevento, l’unica caffetteria di filiera corta: con prodotti a km zero, bio ed etici (del commercio equo e solidale – associazione Emisfero Sud).

I Registi de “I Cortissimi”

Gino Vivabene autore di “The new experience”

Nato nel1974 aMonte S. Angelo (Foggia), ha conseguito preso l’Università di Bologna la laurea in DAMS Spettacolo. Regista, soprattutto, ma anche sceneggiatore e montatore, all’occasione anche operatore di ripresa e direttore della fotografia, ha all’attivo collaborazioni con il regista Alessandro Baracco, e con diverse case di produzione televisive.

Daniele Landini autore di “Quotidianità”

Nato a Prato nel1973, hastudiato sceneggiatura, montaggio, operatore e fotografia, regia e fonico presso la Scuola di cinema Anna Magnani, e recitazione presso il Thètre des Sens. Ha collaborato alla realizzazione di numerosi cortometraggi, curandone la sceneggiatura, il montaggio, la fonica e, di alcuni anche la regia (Pomì, La coda del gatto e Quotidianità).

Read Full Post »