Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2011

Mercoledì, 30 marzo 2011, ore 17.30, presso la libreria Masone di Benevento,
si terrà un incontro su agricoltura e agroalimentare,
che, inserito nel contesto del convegno in calce riportato,
consentirà ai giovani e a soggetti emergenti del territorio di confrontarsi
per esprimere azioni da sottoporre al convegno del 19 aprile 2011.

COMUNICATO STAMPA
Incontri preliminari al convegno Generazioni al bivio. Saperi, valori e lavori per il futuro dei giovani sanniti
 Il Comune di Benevento, Assessorato al Lavoro e alla Formazione, ha programmato il convegno Generazioni al bivio. Saperi, valori e lavori per il futuro dei giovani sanniti che si terrà il 19 aprile presso il Teatro De Simone in Benevento.
L’intenzione è mettere in evidenza proposte e idee per il futuro in un dialogo con le eccellenze imprenditoriali del territorio sviluppando relazioni solidali tra le generazioni, a partire dalla tradizione e dall’identità locale come leit motiv , ma sviluppando una riflessione anche riguardo a  ricerca di innovazione, con l’obiettivo di prevedere opportunità di sviluppo del territorio e offrire alle nuove generazioni scelte diverse dall’emigrazione.
 
Forte importanza è data al coinvolgimento di giovani e soggetti emergenti del territorio. Con la loro partecipazione si vuole produrre un’analisi dello scenario attuale, e definire linee e proposte di azione. Per questo sono in programma incontri preliminari, organizzati in collaborazione con le realtà più significative dei settori scuola, università, volontariato, diritti civili, produzione culturale, turismo sostenibile etc. per analizzare i principali elementi dei contesti identificati, evidenziare quesiti da porre in occasione del convegno, e ipotizzare idee d’impresa da sviluppare.

Calendario degli incontri (Benevento, ore 17.30):
– venerdì 25 marzo – servizi alla persona  presso Spazio Giovani, via A. Boccalino, 36 (di fronte all’istituto professionale);
– mercoledì 30 marzo – agricoltura e agroalimentare presso la Libreria Masone, viale dei Rettori, 73, tel. 0824 317109;
– giovedì 31 marzo – servizi al territorio e impresa culturale presso la libreria Luidig, Palazzo Collenea, Corso Garibaldi 95, tel. 0824 040474;
– venerdì 1 aprile – servizi alla persona  presso L@p Asilo 31, rione Libertà;
– lunedì 4 aprile – turismo ed enogastronomia presso la libreria Luidig, Palazzo Collenea, Corso Garibaldi 95, tel. 0824 040474;
– martedì 5 aprile – ict e green economy presso la Libreria Masone viale dei Rettori 71, tel. 0824 317109.
 
I risultati di questi incontri verranno proposti nella parte mattutina del convegno del 19 aprile in un Focus Group, dal titolo Alleanze Generazionali per fare impresa.
Si invitano associazioni e cittadinanza tutta a voler partecipare.

Read Full Post »

Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato, sabato, 26 marzo 2011, alle ore 12, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, promuovono un Music’Ap, Aperitivo Musicale, con gli “Amigo Violao”, un trio sannita composto da Giacinto Iannace (chitarra classica), Valerio Mola (contrabbasso), Domenico Monda (cajon).
 
In repertorio brani della ricca tradizione musicale popolare ed erudita  sudamericana. Musiche di: Baden Powell, Heitor Villa Lobos, Dilermando Reis  ed Ernesto Nazareth . più composizioni originali di Giacinto Iannace.
 
Curato da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione, il Music’Ap, che coniuga la biodiversità dell’arte con quella dei consumi, sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »

Sabato 19 marzo 2011 ore 16.00
Piazza S.S. Addolorata – Rione Libertà – Benevento
 
Evento in Memoria di Don Peppe Diana
organizzato dall’AGESCI – Gruppo BN II
 
interventi del
 
COMITATO SANNITA 2 Sì per l’ACQUA BENE COMUNE
CODISAM -Presidio di Sant’Arcangelo Trimonte

L’ A.G.E.S.C.I.  Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani, Gruppo Scout Benevento 2° organizza una pubblica manifestazione in occasione del 17° Anniversario dell’uccisione di Don Peppe Diana. Sacerdote scout ucciso dal fuoco della Camorra il 19 Marzo del 1995 alle ore 07.30 nella Sacrestia della Parrocchia di San Nicola di Bari, nel Comune di Casal di Principe ( CE ).
 
Don Peppe, insieme agli altri sacerdoti della Forania di Casal di Principe, in occasione del Natale del 1991, la sera del 24 Dicembre, lessero e distribuirono, un documento dirompente, dal titolo ” PER AMORE DEL MIO POPOLO NON TACERO’ ”
 
Dal 2006, inoltre, il 19 Marzo è annoverata come Festa Regionale, disponendo la chiusura delle scuole in Campania
 
I capi scout, volendo onorare la memoria di un proprio fratello cha ha dato la vita per la rinascita della sua terra,  si sono posti due interrogativi:  ” CHI E’ DON PEPPE” ” ? Mutuando questa espressione dal killer che eseguì l’omicidio.
Chi, oggi, a Benevento e nel Sannio ” PER AMORE DEL PROPRIO POPOLO NON TACE” ?
 
Da qui, il desiderio, ma soprattutto la RESPONSABILITA’ di voler condividere questi interrogativi con il quartiere dove operano, ossia il Rione Libertà, dando voce a quelle realtà locali e della Provincia, che ” per amore del nostro Sannio ” hanno deciso di non tacere.
 
Sarà un momento di ascolto, di riflessione, di apprendimento ma soprattutto, ci si augura di ” Sveglia ” delle coscienze Beneventane, a volte tiepide ed indifferenti a tematiche considerate lontane o esclusivamente da delegare.
 
Don Ciotti ci ricorda ” che non si può pretendere che gli altri facciano la propria parte se noi per primi non facciamo la nostra” , Don Lorenzo Milani, ai suoi giovani diceva: “A cosa sarà servito avere le mani pulite, se le avremo tenute in tasca?” e Baden Powell, fondatore del movimento scout, nel suo ultimo messaggio, rivolgendosi agli scout di tutto il mondo, disse  ” LASCIATE IL MONDO MIGLIORE DI COME LO AVETE TROVATO”.
 
 
Comunità Capi
Gruppo Scout Bn2°

Read Full Post »

Sabato, 19 marzo 2011, ore 11.00, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, l’associazione Città di Eufemia e altre associazioni della Rete Arcobaleno promuovono un incontro sui Microrganismi Effettivi dal titolo “La filiera della materia organica: dal compostaggio domestico e agricolo ai micro impianti EM-Bio”.
 
Introduce Maria Pia Cutillo, Rete Arcobaleno e CoReRi (Coordinamento Regionale Rifiuti Campano), e intervengono Stefan Tinkauser, AD di EM-Bio Italia, e Alfonso Melillo, esperto di gestione rifiuti dell’associazione Città di Eufemia.
 
I Microrganismi Effettivi (o Efficaci) sono capaci di divorare i rifiuti umidi trasformando le sostanze chimiche tossiche in composti semplici e innocui, come vitamine o aminoacidi.
EM «Effective Microrganism» è il nome che il microbiologo giapponese Teruo Higa ha dato a questi microrganismi, non modificati geneticamente, estremamente efficaci per l’ambiente nella concimazione naturale del terreni agricoli, nel trattamento delle acque reflue, nel compostaggio dei rifiuti organici.
 
Le associazioni della Rete Arcobaleno promotrici dell’iniziativa: Città di Eufemia (San Lorenzello), Emisfero Sud, Entroterra (San Giorgio la Molara), GAS Arcobaleno, Januaria, La Cinta Onlus, Lerka Minerka, LIPU Benevento, WWF Sannio, Codisam (Sant’Arcangelo Trimonte), Comitato civico di Guardia Sanframondi, Comitato civico di San Salvatore Telesino.

Read Full Post »

Read Full Post »

Giovedì, 17 marzo 2011, il liceo scientifico “A. Gallotta” di Eboli, nell’ambito di un progetto PON, visiterà Benevento per conoscere il metodo e le associazioni della Rete Arcobaleno.
La scolaresca, in mattinata, sarà ospite della libreria Masone, nodo della Rete Arcobaleno, per confrontarsi con alcune proposte della rete ambientalista.
 
Alessio Masone introdurrà sul Manifesto per gli stili di vita sostenibili e sull’EcoVicinanza, un modello culturale capace di nuova economia, di giustizia sociale e di tutela ambientale; Giorgia Georgopoulos, Emisfero Sud, interverrà sul commercio equo e solidale come strumento per incidere sull’economia dei paesi in via di sviluppo scavalcando l’assistenzialismo; Benedetta Rotili, GAS Arcobaleno, introdurrà sul Gruppo d’Acquisto Solidale come strumento di cambiamento dal basso capace di coesione sociale e di redistribuzione del reddito.
 
Seguirà la proiezione di “Luci, voci e ombre della resistenza di Sant’Arcangelo Trimonte“, video reportage prodotto da Alessandro Paolo Lombardo per la rivista Bmagazine.
Emilio Fabozzi, fondatore di Bmagazine, interverrà sulle “Pratiche partecipate dal lettore per un’informazione responsabile”.
 
La scolaresca, poi, si muoverà per raggiungere l’Orto di Casa Betania, fattoria sociale promossa in città dal centro per disabili “E’ più bello insieme” di Benevento.
Qui, interverranno Maria Pia Cutillo su “La fattoria sociale come opportunità di inclusione di soggetti svantaggiati” e Angelo Moretti, fondatore di “E’ più bello insieme”, su “La cultura sociale e di intervento della coopertativa La Solidarietà”.
 
A seguire, trasferimento alla Cinta Onlus, fattoria zoo antropologica, altro nodo della rete sito in contrada San Vitale, Benevento.
Qui la scolaresca, dopo aver pranzato degustando prodotti del territorio e della fattoria, con l’ausilio di Tullio Zullo, veterinario fondatore de La Cinta, fruirà di un laboratorio con gli asini.
Nicola Colangelo, Codisam, terrà un breve intervento su “La discarica di Sant’Arcangelo Trimonte e le aree interne in balia dei rifiuti campani”. Marcello Stefanucci, LIPU Benevento, introdurrà sulle aree umide di Benevento e sull’emergenza della centrale termoelettrica Luminosa. L’associazione WWF Sannio chiuderà la giornata con un intervento sulla tutela della aree protette.

Read Full Post »

Il Cineclub Rosebud e Art’Empori, venerdì 25 febbraio 2011 alle 20.30, promuovono il “Focus sul Festival del noir” presso il Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Leonardo Lardieri, caporedattore della rivista ” Sentieri selvaggi”, accompagnerà una serata durante la quale organizzatori, esperti e spettatori avranno la possibilità di confrontarsi sul “Festival del noir, 20 capolavori del cinema noir americano e francese”, tenutosi dal 14 al 24 febbraio presso il cinema San Marco di Benevento.

Alessio Masone, cofondatore di Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, esporrà le ” Pratiche partecipate per gli empori culturali”sottolineando il ruolo del cittadino- spettatore, il quale attraverso i diversi stili di fruizione dell’arte, partecipa attivamente e contribuisce al cambiamento dal basso.

Seguirà la proiezione di ” Venti capolavori del cinema noir americano e francese”, trailer del festival realizzato da Cineclub Rosebud.

Michele Moccia, redattore della rivista “Ragazzo Selvaggio”,  interverrà su “Noir, il genere della contaminazione, e Angelica Iannella, presidente del Cineclub Rosebud, aprirà il dibattito che coinvolgerà gli spettatori, portatori di opinioni utili per uno sviluppo partecipato dele prossime edizioni del festival.

L’evento, basato sulla centralità dello spettatore e sulla fruizione dell’arte come inclusione sociale, si concluderà con un aperitivo con prodotti tipici del territorio.

 

 

 

Read Full Post »

Read Full Post »

Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, e Bmagazine, rivista di giornalismo partecipato, sabato, 12 marzo 2011, alle ore 12.00, presso il Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento, promuovono un Music’Ap, Aperitivo Musicale, con Assunto Giaccio, chitarrista e compositore sannita che, per chitarra sola, eseguirà  musiche di Assunto Giaccio, Carlo Domeniconi, Isaac Albeniz, Roland Dyens, H.V. Lobos, Greg Howe e Tomas Marco.
 
Curato da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione, il Music’Ap, che coniuga la biodiversità dell’arte con quella dei consumi, sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »

La rivista ” Il Bene Comune”, venerdì 4 marzo 2011, ore 20.30, terrà il dibattito “Le declinazioni del Molisannio, laboratorio delle alleanze possibili fra Molise e Benevento” presso la Libreria Masone.

La discussione sarà aperta da Alessio Masone, cofondatore di Rete Arcobaleno Benevento, e verterà su “Le aree interne e la filiera corta per uno sviluppo capace di nuova economia, di giustizia sociale e di tutela ambientale”.

Successivamente interverranno Leonardina Cardellicchio, redattrice de “Il Bene Comune”, su La rivista Il Bene Comune: un ponte immateriale tra Molise e Benevento” e  Isabella Astorri, presidente dell’associazione il Bene Comune, su “La cultura, unica via d’uscita dalla crisi in atto”.

Il dibattito sarà concluso da Mario De Tommasi su “Le politiche culturali nella provincia di Benevento” ed Ernesto Razzano su “Ma serve veramente la cultura?”, redattori beneventani della rivista “Il Bene Comune”.

La serata si concluderà con una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e un aperitivo del territorio offerto dal Caff’Emporio.

 

Read Full Post »

Art’Empori, comunità dell’arte biodiversa, in associazione con Bmagazine, rivista mensile di approfondimento, promuovono , sabato 5 marzo alle 11.30 presso Caff’Emporio, Libreria Masone, Poet’Ap-un aperitivo poetico.

Liliana Beatrice Ricciardi presenterà ” Frantumi di vita e di rose tra fiumi e mare” dedicato a Pier Paolo Pasolini nell’anniversario della sua nascita.

I versi più significativi saranno drammatizzati dagli attori Gianna D’Andrea e Vincenzo Vallone accompagnati dalla musica al pianoforte del maestro Nino Di Luise.

L’evento sarà concluso con un aperitivo di prodotti locali di filiera corta veicolati da Gas Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’ economia solidale.

Read Full Post »

Read Full Post »

Angelo Moretti, Progettista Sociale della Cooperativa Sociale” La Solidarietà”, e  Alessio Masone, Cofondatore della Rete Arcobaleno, giovedì, 3 marzo 2011, ore 20.00, argomenteranno una tappa fondamentale del percorso di formazione “Operatore del Welfare di cittadinanza”.

La discussione verterà su i seguenti temi:

il valore della rete nella società civile organizzata; le prospettive di cambiamento; le tecniche del cambiamento nel lavoro di rete e nei progetti individualizzati. Il case management; il lavoro di rete per ridurre il verticismo emozionale e agevolare la coesione sociale.

Il corso, rivolto ad aspiranti operatori sociali, sottolineerà i punti fondamentali del welfare e la necessità di superare l’esclusione sociale dei cittadini più deboli, e allo stesso tempo consentirà un primo momento concreto di confronto e co-costruzione di un possibile percorso che veda direttamente coinvolta e partecipe la società civile.

L’incontro si concluderà con un aperitivo del territorio offerto dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.

Read Full Post »